Tonelli Valentina - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tonelli Valentina

Link > Autori

Maria Valentina Tonelli nasce a Roma il 16/4/1939. Dopo una laurea in Farmacia, conseguita malvolentieri per calcare le orme e le tradizioni di famiglia, si è dedicata alla scrittura mediante la ricerca di testimonianze e diari. Vive a Monterotondo (Roma) in uno spazio ricavato da un antico locale adibito alla vendemmia con due cani e due gatti, dedicandosi attivamente all'Associazione Michele Valori.
I suoi libri:
1997 - Con la casa editrice Gangemi: "Posta fatta in casa".
2001 - Con la tipografia sotto casa e a sue spese stampa la seconda parte (la prima è in preparazione) de "I miei tempi",  che vince il concorso letterario "Premio Firenze" con la seguente motivazione "Tra i documenti che consentono di riscrivere la storia, la memorialistica è uno dei capitoli più importanti per quanto concerne la prima metà del XX secolo. La testimonianza di Aldo Valori è certamente una delle più signifcative. Interessante anche l’affresco della Firenze di fine XIX secolo".
2003 - Con gli Editori Riuniti pubblica  "Il facista che non amava il regime", con prefazione di Sergio Romano.
2011 - Pubblica con Calosci "VIRGINIA BUFFA (1835-1919) - Storia di una donna delusa in amore nel sogno nascente della patria" -
PREMIO SPECIALE AL CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE "VILLA MOROSINI" CONFERITO DALLA GIURIA - SEZIONE SAGGISTICA
2013 -  Pubblica "Taccuini di Architettura" -  edizioni Gangemi.
Riceve il premio letterario di saggistica "Locanda del Doge" - Rovigo 27 ottobre 2103





 
Torna ai contenuti | Torna al menu