La seduzione di pietra - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La seduzione di pietra

Link > ARCHEOLOGIA, STORIA, TURISMO, ARTE


La seduzione di pietra

26,00 € Aggiungi

Questo volume è un appassionato viaggio nella memoria, nel corso del quale l'Autore è riuscito a definire un'immagine insolita e suggestiva della particolarissima città di Cortona. È un racconto che va oltre gli interessi della narrativa e oltre quelli della saggistica, anche se in diverse occasioni li comprende e li esalta con un linguaggio rigoroso, lineare che nulla concede al superfluo e al decorativo.
In queste pagine il lettore verrà messo a contatto con la magia di una realtà apparentemente inanimata, come la pietra, ma che riesce a sedurre con il fascino del suo mistero, delle sue leggende, delle sue sensazionali scoperte archeologiche, del suo incredibile numero di personaggi illustri.
L'Autore, che si dedica all'esercizio della poesia, non può non dare credito a ciò che determina questa sorta di seduzione e cioè la "leggenda", convinto che altra strada non c'è per giungere alla conoscenza delle cose. E così sposa senza alcun dubbio la tesi di Teopompo, Licofrene, Aristotele, che stabilisce a Cortona il luogo della sepoltura di Ulisse.
Ma Cortona non è solo mitologia, è anche storia, documento ...
E Caldarone ricerca e trova testimonianze di indiscussa ammirazione per questa pietra serena, triste e luminosa nello stesso tempo. E sono venute fuori da questa appassionata indagine negli archivi e nelle biblioteche scritti di Montesquieu, dei fratelli De Gon di Gioberti e poi di Moravia, James, Gide ... diretti a questa città.
Infine l'Autore, anch'egli coinvolto in questa seduzione, riesce a dimostrare, attraverso una serie di accurate indagini bibliografiche, che Cecco Angiolieri, lo scapigliato poeta, vissuto tra la seconda metà del Duecento e l'inizio del Trecento è di Cortona e non di Siena, come finora si era creduto.



Clicca nel carrello per acquistarlo                                                            

 
Torna ai contenuti | Torna al menu