Pancrazi Pietro - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pancrazi Pietro

Link > Autori

Nato a Cortona nell'anno 1893, morì a Firenze nel 1952. I suoi libri sono L'Esopo moderno - 430 favole,  ristampato da questa casa editrice nel 2004, e Donne e buoi de' paesi tuoi, ormai introvabile.
Ha collaborato come critico letterario con il Resto del Carlino, con il Secolo di Milano e con il Corriere della sera. È stato: redattore della rivista Pegaso; direttore di varie collane letterarie fra cui In ventiquattresimo dell'editore Le Monier; ideatore e curatore con R. Mattioli e A. Schiaffini della collezione Ricciardi La letteratura italiana, storia e testi; compilatore delle antologie: Poeti d'oggi (in collaborazione con G. Papini), I Toscani dell'Ottocento; Racconti e novelle dell'Ottocento. I suoi saggi critici, relativi in prevalenza alla letteratura italiana a lui contemporanea, sono stati raccolti nei volumi: Ragguagli di  Parnaso; Venti uomini, un satiro e un burattino; Scrittori italiani del Novecento; Studi sul D'Annunzio; Scrittori d'oggi; Nel giardino di Candido; Italiani e stranieri; ed infine di nuovo Ragguagli di Parnaso. Dal Carducci agli scrittori d'oggi (a cura  di G. Galimberti).
È stato socio nazionale dei Lincei dal 1946.
Raccolse testimonianze relative al passaggio del fronte della seconda guerra mondiale nel suo toscano comune nativo, pubblicandole su La Piccola patria (1946), quasi sicuramente il primo libro italiano su tale argomento, tuttora disponibile essendo stato ristampato sempre da questa casa editrice.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu