Leonardo e la terra di Arezzo. Storia, miti e paesaggi - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Leonardo e la terra di Arezzo. Storia, miti e paesaggi

Link > ARCHEOLOGIA, STORIA, TURISMO, ARTE


L’autore in questo volume fa partecipe il lettore delle sue oggettive osservazioni sulle opere di Leonardo, mai rilevate da altri. Ed il lettore da questo libro non puo’ che dedurre quanto il grande maestro sia stato colpito dai luoghi della provincia di Arezzo e quanto questi luoghi, riprodotti nei suoi capolavori, siano stati oggetto dei suoi studi. Basti pensare alle rocce del Sasso Spicco della Verna, dove S. Francesco fu segnato dalle Stigmate, riportate nello sfondo di ambedue le versioni della "Vergine delle Rocce". I calanchi del Valdarno, "Le Balze", li ritroviamo invece nelle opere: della "Madonna dei fusi", di "S. Anna" e della "Gioconda", di questa opera è stato riconosciuto lo sfondo riproducente la grande curva dell'Arno con Ponte Buriano a destra e a sinistra la Chiana con le sue altime anse prima di gettarsi nell'Arno.

La pubblicazione, con presentazione di Carlo Pedretti, per le tante osservazioni che si trovano nelle circa 400 pagine riccamente illustrate, può essere considerata opportunamente una miniera di rivelazioni.






Clicca nel carrello per acquistarlo

Leonardo e la terra di Arezzo

30,00 € Aggiungi
 
Torna ai contenuti | Torna al menu