La piccola Patria - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La piccola Patria

Link > Seconda Guerra Mondiale - Testimonianze


Il vescovo di Cortona, mons. Giuseppe Franciolini, persona cara al di sopra di ogni altra al cuore dei cortonesi, nell'imminenza del passaggio del fronte della Seconda Guerra Mondile, quindi della bufera che avrebbe investito il territorio cortonese, invitò i parroci della diocesi a lasciare memoria di quanto sarebbe accaduto. Da lui le annotazioni dei parroci furono poi trasmesse a Pietro Pancrazi, che peraltro fu membro del C.L.N., che amministrò provvisoriamente il Comune, e commissario straordinario dell'Accademia Etrusca nell'immediato dopoguerra. Pancrazi integrò queste memorie con altre poche, tra le quali fanno spicco quelle degli "ospiti" di Cortona in quei giorni: persone illustri della cultura come lo storico Nino Valeri e il letterato Giacomo Debenedetti con la signora Renata, e premise la mirabile Prefazione, nella quale si coniugano armonicamente una fine cultura, una profonda sensibilità umana ed un'alta coscienza morale e civile.
Furono pubblicate nel 1946 da questa tipografia per la casa editrice Le Monnier e nell'Ottavo Annuario dell'Accademia Etrusca e adesso ristampate anastaticamente.

Risulterebbe la prima pubblicazione storica uscita realativa al periodo finale di questa guerra.


Clicca nel carrello per acquistarlo

La piccola patria

12,00 € Aggiungi
 
Torna ai contenuti | Torna al menu