Dini Vittorio - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Dini Vittorio

Link > Autori

Ha insegnato Antropologia culturale e Sociologia dei processi culturali nelle Università degli Studi di Urbino, Perugia e Siena-Arezzo e collaborato con atenei italiani e stranieri dedicandosi al rilevamento socioantropologico sul territorio; ha partecipato alla promozione di convegni (in Italia e all'estero) e al recupero della memoria sociale (orale e scritta intergenerazionale) propria delle culture popolari locali. Nelle aree montane e fluviali dell'Italia Centrale, unitamente a Giancarlo Renzi, Maria I. Macioti, Franco Ferrarotti, Mario Gori e altri colleghi, partecipa alla fondazione dell'Istituto di studi e ricerche sulla civiltà appenninica con sede in Sestino - Arezzo pubblicando per questa  Goti, Longobardi, Franchi, Lanzi, Austriaci, Tedeschi, nelle memorie popolari toscane, (in collaborazione con Roland Giinter), Calosci, 2006 e in terza edizione La Madonna del Parto di Monterchi - I forti poteri delle antiche madri, Calosci, 2007.
Altre sue opere tra le più conosciute: Il potere delle antiche madri, in prima edizione pubblicata con Boringhieri, Torino, 1980, e in seconda edizione con l'Editore Pontecorboli, Firenze, 1995 (all'opera è stato assegnato il Premio Internazionale "Nonino" per la Civiltà Contadina - V edizione), la Madonna del Parto di Monterchi. Immaginario e realtà nella cultura agropa Janua, Roma, 1985, Volksglaube in der Toskana, Centaurus - Verlagsgesellschaft, Pfaffenweiler, 1988 (in collaborazione con L. Sonni); Luoghi e voci della memoria collettiva, Sestino, 1990 (in coll. con altri); The generation passage in Folkore culture, International Children, I - Lan, Taipei, 1998.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu