Un treno per Lucca - CALOSCI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Un treno per Lucca

Link > Trasporti Pubblici

Le Strade Ferrate Lucchesi furono realizzate quasi centocinquanta anni fa negli stati di Lucca e di Toscana, insieme con altre celebri ferrovie, per collocare questa regione in una posizione di rispetto nella nuova era che stava nascendo. Il libro in argomento tratta compiutamente la loro storia, approfondendo aspetti poco conosciuti, quali la costruzione e la tecnologia delle linee, ed indica dettagliatamente l'antico materiale rotabile, particolarmente le locomotive: dalle William Norris della Lucca-Pisa alle Sharp Stewart della Lucca-Pistoia.
Tali vicende, prima di essere approfondite, vengono proiettate sulla più ampia scena dell'Ottocento ferroviario italiano e toscano; sono trattate poi le realizzazioni successive (linee per Viareggio e per Pontedera, la famosa Garfagnana) fino ai giorni nostri. Per la compiutezza dell'argomento affrontato, viene illustrata in maniera esauriente pure la storia delle linee minori che furono impiantate in Lucchesia ed in Valdinievole, altri soggetti molto poco noti quali: la tranvia a vapore Lucca-Ponte a Moriano sorta nel 1883 per soddisfare le necessità di una grande manifattura tessile; le più moderne tranvie elettriche che si svilupparono tra Maggiano, Lucca e Monsummano; la funicolare di Montecatini, una delle più antiche e lunghe d'Italia, tutt'ora in attività.

Il volume, formato cm.17x25 è composto di 280 pagine con circa 350 illustrazioni (molte foto inedite, riproduzioni di documenti antichi, tabelle, ecc.).


                                      


 
Torna ai contenuti | Torna al menu